Archivi - Fondi - Raccolte (1700 - 1950)..
 
  Fondo Alain Frère


HOME

ARCHIVI
FONDI
RACCOLTE
(1700 - 1950)

Alain Frère, medico di medicina generale, da anni, Sindaco della cittadina francese di Tourrette - Levens, è un intenditore, cultore e prezioso collezionista.
Amante, nel senso più alto e profondo del termine, del mondo del circo, Amico del circo, socio da 57 anni del Club du Cirque francese. Appassionato di questo spettacolo a tal punto da essere chiamato, nel 1974, dal suo grande amico, il Principe Ranieri III di Monaco, a prendere parte all’organizzazione di un Festival in onore del circo, che, inizialmente, prevedeva quattro spettacoli di selezione e una serata di Gala. Da quel momento, il Dott. Frère ricopre la carica, ancora attuale accanto alla Principessa Stephanie, di consigliere artistico del Festival Internazionale del Circo di Montecarlo. Nella cittadina francese in cui vive, è proprietario di una ricca collezione di pezzi unici relativi alla storia del circo, tra i quali, costumi, attrezzi, quadri e sculture, monografie, manifesti, foto. Una mole considerevole di oggetti, autentici reperti, che raccontano i nomi più celebri di dinastie e artisti, dai Fratellini a Grock, da Rastelli agli avi più e meno noti della pista di sempre, raccolti in una vita intera di rapporti con il circo. Il suo museo privato, infatti, consta di cimeli donati dagli artisti e dalle dinastie e molti altri acquistati personalmente.

Il Fondo Alain Frère custodito al CEDAC si compone di alcuni manifesti ottocenteschi di rara reperibilità e bellezza, tra i quali, quelli relativi ai Travaglia della Famiglia Martini e del Grand Cirque Ciotti.